Casa Editrice Nord - La camera del cielo

Azione e avventura

Azione e avventura
La camera del cielo
titolo
La camera del cielo
ISBN
9788842917120
autore
Judith Reeves-Stevens, Garfield Reeves-Stevens
traduttore
Dompè M.
collana
Narrativa Nord
dettagli
480 pagine, libro rilegato
Il DNA di Dio
Le acque cristalline di uno sperduto atollo nell'oceano Pacifico nascondono un luogo straordinario: una camera decorata con le costellazioni celesti e, al centro, un tavolo di pietra, per dodici persone, su cui sono incisi alcuni simboli oscuri. I responsabili della scoperta, Florian MacClary e la sua squadra di archeologi, vengono eliminati da uno spietato assassino… Il giovane scienziato David Weir è convinto di avere pochi mesi di vita. Nel corso delle sue ricerche presso il Laboratorio d'identificazione del DNA dell'esercito americano, ha infatti rintracciato gruppi di individui apparentemente normali, ma che presentano una sconcertante anomalia genetica: un gene "non umano". E, tenendo all'oscuro i suoi superiori, ha scoperto che quelle persone sono morte prima dei 27 anni di età. David ha 26 anni ed è uno di loro: gli restano pochi mesi per annullare la condanna codificata nel proprio DNA… Quando viene convocata a Zurigo, nel quartier generale della multinazionale di proprietà della sua famiglia, Jessica MacClary capisce subito che sua zia Florian è morta, perché tocca a lei prenderne il posto nel Consiglio: dodici membri della famiglia che, da secoli, si tramandano il compito di custodire un segreto antichissimo. Un segreto che tuttavia adesso è andato misteriosamente perduto. Jessica e David saranno costretti ad allearsi in una disperata corsa contro il tempo.

Le vostre recensioni

Scrivi recensione
  • ciao patrizia, io mi chmaio Giovanna e ho 32 anni ho appena fatto un angiografia (18 agosto) e volevo rassicurarti...

tutte »

Le vostre recensioni per "La camera del cielo"

  • ciao patrizia, io mi

    ciao patrizia, io mi chmaio Giovanna e ho 32 anni ho appena fatto un angiografia (18 agosto) e volevo rassicurarti che non c'e8 niente di doloroso e pericoloso per te, sentirai un pizzicotto per l'anestesia locale e una piccola pressione per l'inserimento , ma del resto credimi non c'e8 alcun dolore, spero riceverai buone notizie.