Casa Editrice Nord - I Custodi della Biblioteca

Narrativa generale

Narrativa generale

I Custodi della Biblioteca

di Glenn Cooper
I Custodi della Biblioteca
titolo
I Custodi della Biblioteca
ISBN
9788842920007
autore
Glenn Cooper
traduttore
Arduino G.
collana
Narrativa Nord
dettagli
396 pagine, libro - cartonato con sovraccoperta
approfondisci
Vai al minisito
UN GRANDE AUTORE BESTSELLER DA OLTRE 2 MILIONI DI COPIE VENDUTE IN ITALIA




«Appare sempre più evidente che il nuovo millennio ha un cuore macabro. Glenn Cooper lo ha intuito prima e meglio di tutti. E sa raccontarcelo.»
Antonio D’Orrico, La LetturaCorriere della Sera

«Uno degli scrittori più amati dai lettori italiani.»
la Repubblica

«Cooper non permette al lettore di distrarsi. E anche quando arriva alla parola fine, non fa nulla per sciogliere il dubbio che le sue profezie possano avere un solido e iettatorio fondamento.»
Ranieri Polese, Corriere della Sera

Il destino di ogni uomo è un segreto sepolto nel silenzio…
Il silenzio in cui si sono suicidati gli scrivani di Vectis. Dopo aver compilato la sterminata Biblioteca che riporta il giorno di nascita e di morte di ogni uomo vissuto dall’VIII secolo in poi, la loro eredità è una data: il 9 febbraio 2027. Ma la giovane Clarissa non sa nulla di tutto ciò. Il suo unico pensiero è fuggire. Fuggire da quell’abbazia maledetta, per mettere in salvo il dono più prezioso che Dio le abbia mai concesso.

Il futuro dell’umanità è un mistero nascosto tra le pagine di un libro…
Il libro in cui è indicato il giorno del giudizio. Mentre il mondo s’interroga su cosa accadrà davvero il 9 febbraio 2027, alcune persone ricevono una cartolina sulla quale ci sono il disegno di una bara e una data: il giorno della loro morte. Proprio come all’inizio della straordinaria serie di eventi che avevano portato alla scoperta della Biblioteca dei Morti. C’è soltanto una differenza: tutte le «vittime» sono di origine cinese. È una provocazione? Un avvertimento?

L’ultima verità non è mai stata trovata…
Will Piper ha trovato la pace: sa che vivrà oltre il 9 febbraio 2027, e ha deciso di lasciarsi alle spalle l’enigma della Biblioteca di Vectis e la sua secolare scia di sangue. Almeno finché suo figlio non parte all’improvviso per l’Inghilterra e poi sparisce nel nulla. D’un tratto, per Will, ogni cosa torna a ruotare intorno all’origine della Biblioteca dei Morti. Lì dove tutto è cominciato. E dove tutto finirà.

Se il destino di ogni uomo è un segreto sepolto nel silenzio, se il futuro dell’umanità è un mistero nascosto tra le pagine di un libro, solo nella Biblioteca dei Morti si può trovare l’ultima verità…

Su questo libro, leggi anche l'editoriale dell'Autore.

Le vostre recensioni

Scrivi recensione

  • C'è molto da dire su un libro come questo. Cooper è riuscito a continuare una storia che già era perfetta...


  • C'è molto da dire su un libro come questo. Cooper è riuscito a continuare una storia che già era perfetta...


  • C'è molto da dire su un libro come questo. Cooper è riuscito a continuare una storia che già era perfetta...

tutte »

Le vostre recensioni per "I Custodi della Biblioteca"

  • Pura Genialità

    C'è molto da dire su un libro come questo. Cooper è riuscito a continuare una storia che già era perfetta così, facendoci capire che in realtà non era ancora arrivata all'acme.. e chissà forse anche questa non è perfezione ma mera illusione.. Per quel che mi riguarda lo consiglio caldamente agli amanti del genere :)

  • Pura Genialità

    C'è molto da dire su un libro come questo. Cooper è riuscito a continuare una storia che già era perfetta così, facendoci capire che in realtà non era ancora arrivata all'acme.. e chissà forse anche questa non è perfezione ma mera illusione.. Per quel che mi riguarda lo consiglio caldamente agli amanti del genere :)

  • Pura Genialità

    C'è molto da dire su un libro come questo. Cooper è riuscito a continuare una storia che già era perfetta così, facendoci capire che in realtà non era ancora arrivata all'acme.. e chissà forse anche questa non è perfezione ma mera illusione.. Per quel che mi riguarda lo consiglio caldamente agli amanti del genere :)

  • Pura Genialità

    C'è molto da dire su un libro come questo. Cooper è riuscito a continuare una storia che già era perfetta così, facendoci capire che in realtà non era ancora arrivata all'acme.. e chissà forse anche questa non è perfezione ma mera illusione.. Per quel che mi riguarda lo consiglio caldamente agli amanti del genere :)

  • Pura Genialità

    C'è molto da dire su un libro come questo. Cooper è riuscito a continuare una storia che già era perfetta così, facendoci capire che in realtà non era ancora arrivata all'acme.. e chissà forse anche questa non è perfezione ma mera illusione.. Per quel che mi riguarda lo consiglio caldamente agli amanti del genere :)

  • Pura Genialità

    C'è molto da dire su un libro come questo. Cooper è riuscito a continuare una storia che già era perfetta così, facendoci capire che in realtà non era ancora arrivata all'acme.. e chissà forse anche questa non è perfezione ma mera illusione.. Per quel che mi riguarda lo consiglio caldamente agli amanti del genere :)

Parlano del libro
Il Piccolo
23 Novembre 2012

«Che fatica farsi pubblicare»
Glenn Cooper è un autore di culto, anche in Italia. La sua trilogia, che Nord ha completato proprio adesso con il terzo romanzo I custodi della Biblioteca, è stata al centro di una conversazione a Bookcity, al Castello Sforzesco di Milano.
leggi »
  
Libero
23 Novembre 2012

«Addio mondo nel 2027»
Archeologo, medico, uomo d'affari, ultimamente scrittore. Le incarnazioni di Glenn Cooper, scrittore americano, sono diverse e stupefacenti. Quest'uomo dal sorriso scintillante e i capelli radi pettinati con cura all'indietro, negli ultimi sette anni ha scritto sette libri, sei già pubblicati.
I custodi della Biblioteca è appena uscito in Italia.
leggi »
  
Corriere della Sera
13 Novembre 2012

«Credevo, con Il libro delle anime del 2010, di aver concluso. [...] Ma Will Piper, il detective protagonista dei due romanzi, continuava ad abitare i miei pensieri, a parlarmi. Mi chiedevo se non fosse possibile dargli ancora un po' di vita, tentare un'altra volta. Il risultato è questo I custodi della biblioteca, che esce in Italia in anteprima mondiale.»

link articolo »