Casa Editrice Nord - La carezza del destino

Narrativa generale

Narrativa generale

La carezza del destino

di Elisa S Amore
La carezza del destino
Il romanzo italiano di cui tutti parlano
titolo
La carezza del destino
ISBN
9788842923640
autore
Elisa S Amore
collana
Narrativa Nord
dettagli
libro - cartonato con sovraccoperta
La carezza del destino - Guarda il booktrailer
SCOPRI DI PIÙ SU ELISA S. AMORE

Per comunicare direttamente con l’autrice, entra nella community di Elisa S. Amore:

Su Facebook: facebook.com/eli.amore
Su Twitter: @ElisaSAmore



Uno sguardo, e Gemma Bloom capisce di essere perduta. Non ha idea di chi sia quel ragazzo, ma da quando l’ha incontrato non fa che pensare a lui, al suo sorriso enigmatico e ai suoi occhi impetuosi come il mare in tempesta. E anche Evan è rimasto stregato da lei e dalla forza del legame che si è subito creato tra loro. Potrebbe essere l’inizio di una storia d’amore perfetta, eppure Gemma è divorata dai dubbi. C’è qualcosa di oscuro in Evan, qualcosa che la spaventa. Forse perché, a volte, Gemma è l’unica a notare la presenza di Evan, mentre per tutti gli altri sembra invisibile? O perché alcune persone sono state trovate morte poco dopo essere state viste con lui? Una sola cosa è certa: in fondo al cuore, Gemma sa che la sua vita dipende da Evan. E in effetti è così… anche se non nel modo in cui lei s’immagina. Il destino di Gemma, infatti, è segnato: il suo tempo sta per scadere. E la missione di Evan è accompagnarla nel regno dei morti. Questa volta però è diverso. Questa volta Evan si trova di fronte a una scelta dolorosa: obbedire agli ordini e uccidere la donna di cui è perdutamente innamorato, o sfidare le leggi del cielo e degli inferi per salvarla?
Diventato un fenomeno editoriale prima ancora della sua pubblicazione, La carezza del destino unisce passioni dirompenti e segreti inconfessabili, decisioni impossibili ed emozioni profonde, dando vita a una storia d’amore intensa come i sentimenti che legano Evan e Gemma e ineluttabile come il destino che incombe su di loro…

Le vostre recensioni

Scrivi recensione

  • Il testo è forte di: personalità (uscire dallo schema un po’ saturo e a noi ormai noto non è semplice),...

  • Ciao Mike, ho un bel caco nell'orto, ho trovato alcnui semi nei frutti, oggi li ho seminati..ma sono un pf2...


  • ... appena ho finito, manca poco, ti dirò subito cosa ne penso... intanto mi affretto a terminare.. Toni...

tutte »

Le vostre recensioni per "La carezza del destino"

  • Sensuale, misterioso, da lasciare ammaliati.

    Il testo è forte di: personalità (uscire dallo schema un po’ saturo e a noi ormai noto non è semplice), audacia (non vi è paura nell’ostentare una scrittura ricca e a tratti impertinente, estremamente intelligente e credibile), astuzia (l’autrice fa uso di tecniche narrative intelligenti, figure retoriche ed espedienti di focalizzazione della trama usati con un’ottima resa. La sensualità della penna di Elisa si concentra su metodi sofisticati ed eleganti a trasmettere passione.

  • Ciao Mike, ho un bel

    Ciao Mike, ho un bel caco nell'orto, ho trovato alcnui semi nei frutti, oggi li ho seminati..ma sono un pf2 confuso sul dafarsi..Il seme cosa diventere0? Il portainnesto? o la varie8te0 da innestare?Devo innestare poi le future piante? con un ramo dello stesso albero?grazie matteo

  • La carezza del destino

    ... appena ho finito, manca poco, ti dirò subito cosa ne penso... intanto mi affretto a terminare.. Toni

  • La carezza del destino

    ... appena ho finito, manca poco, ti dirò subito cosa ne penso... intanto mi affretto a terminare..

  • La carezza del destino

    Un amore ideale, un'emozione palpabile ... poesia, passione, tormento. MERAVIGLIOSO! Ho adorato ogni singola pagina di questa travolgente storia. Lei è Gemma lui Evan. Lei è coraggiosa, fragile solo in apparenza, capace di vedere oltre e di leggere tra le righe; lui "perso" in lei, combatte e sfida tutto e tutti per un sogno: un mondo dove EvanGemma possano amarsi, ignorando anche la sua natura. GRAZIE a Elisa per questo dono che scalderà a lungo i nostri cuori.