Casa Editrice Nord - La gemma di Siena

Narrativa generale

Narrativa generale

La gemma di Siena

di Marina Fiorato
La gemma di Siena
titolo
La gemma di Siena
ISBN
9788842921110
autore
Marina Fiorato
traduttore
LIONETTI CLAUDIA
collana
Narrativa Nord
dettagli
320 pagine, libro - cartonato con sovraccoperta
Due cuori in palio
Siena, 1723. Il giorno del suo diciannovesimo compleanno, Pia de’ Tolomei riceve in dono un ciondolo d’oro e un marito. Il primo, ornato da un’incisione che raffigura Cleopatra, per ricordarle il suo nobile lignaggio; il secondo, per suggellare l’alleanza tra la sua famiglia e i Caprimulgo, il casato più influente di Siena. Ma per Pia è come sprofondare in un incubo: Nello Caprimulgo è un uomo meschino e violento, che renderà la sua vita un inferno in terra… o peggio. Potrebbe addirittura ucciderla, proprio come ha fatto lo sposo della sua omonima antenata, cantata da Dante nel Purgatorio. Pia non ha scelta: deve fuggire. E la chiave per riuscirci è il suo maestro di equitazione, Riccardo Bruni, un giovane affascinante e gentile, cui lei si affeziona ben più di quanto sarebbe lecito… Tuttavia l’abisso sociale che la separa da Riccardo non è l’unico ostacolo ai loro piani. Nei sotterranei del palazzo dei Caprimulgo, infatti, da qualche tempo si riuniscono in gran segreto i rappresentati di alcune delle famiglie più in vista di Siena, che stanno tramando per rovesciare il governo di Violante de’ Medici. E, quando scoprono che il giorno scelto per agire è quello del prossimo Palio, Pia e Riccardo si rendono conto di essere i soli in grado di fermare la cospirazione…


La stampa italiana sulla Ladra della Primavera:

«Un romanzo avvincente. […] Nota di merito per la scelta della protagonista, eroina moderna e dalla simpatia irresistibile.»
la Repubblica

«Un sontuoso, appassionato romanzo storico […] che cattura il lettore fin dalle prime pagine a suon di colpi di scena, efferati omicidi e fughe rocambolesche.»
Il Tempo

«La ladra della Primavera è da leggere. Non solo per la capacità narrativa dell’autrice, che inchioda il lettore, ma anche per la ricostruzione accurata degli ambienti. Non si legge il Rinascimento, si vive.»
il Giornale
Parlano del libro
www.ilrecensore.com
13 Marzo 2013

Il giorno del suo diciannovesimo compleanno, Pia de' Tolomei, la donna più bella di tutta Siena, avrebbe ricevuto in dono una collana e un marito.
È l'incipit di LA GEMMA DI SIENA di Marina Fiorato, il nuovo affascinante romanzo storico dell'autrice inglese di origini italiane. Siena 1723.
È il secondo giorno di luglio, la data del Palio, il Drappellone conteso dalle varie contrade che si corre nella stupenda conchiglia di Piazza del Campo.
link articolo »
  
Corriere Fiorentino
27 Febbraio 2013

Amore e sangue a Siena nel '700
Marina Fiorato, con il nuovo romanzo LA GEMMA DI SIENA, torna ad ambientare le le sue storie in Toscana. Amore, intrighi, sangue, il Palio e un'eroina che riscatterà la sua antenata.
Ne parla l'autrice in questa ampia intervista.
leggi »