Casa Editrice Nord - La mossa dell'alfiere

Narrativa generale

Narrativa generale

La mossa dell'alfiere

di Diane A S Stuckart
La mossa dell'alfiere
titolo
La mossa dell'alfiere
ISBN
9788842916079
autore
Diane A S Stuckart
traduttore
Zuppet R.
collana
Narrativa Nord
dettagli
359 pagine, libro rilegato
Se l'indagine è affidata a un genio...
Milano, 1483. Il duca Ludovico Sforza, detto il Moro, e il suo ospite, l'ambasciatore di Francia, desiderano entrambi un dipinto che Leonardo da Vinci, da poco nominato ingegnere di corte, ha portato con sé da Firenze. Per stabilire chi si aggiudicherà quel capolavoro, i due nobili si sfidano a una partita a scacchi viventi. Durante il gioco, però, accade l'irreparabile: il conte di Ferrara, che impersonava l'alfiere bianco, viene trovato morto. L'omicidio getta l'ombra del sospetto su tutta la corte e il Moro chiede l'aiuto di Leonardo, l'unico uomo la cui integrità non può certo essere messa in dubbio. Il maestro accetta d'indagare sull'assassinio, e si fa aiutare dal suo nuovo apprendista, Dino. Ma il giovane cela a sua volta un segreto...

Le vostre recensioni

Scrivi recensione
  • Ciao Matteo, si probabile aisissfa, zappetta in frutti ogni volta che ne hai la possibilite0e cerca di poter usare quanto...

  • Ciao Matteo, si probabile aisissfa, zappetta in frutti ogni volta che ne hai la possibilite0e cerca di poter usare quanto...

  • Ciao Matteo, si probabile aisissfa, zappetta in frutti ogni volta che ne hai la possibilite0e cerca di poter usare quanto...

tutte »

Le vostre recensioni per "La mossa dell'alfiere"

  • Ciao Matteo, si prob

    Ciao Matteo, si probabile aisissfa, zappetta in frutti ogni volta che ne hai la possibilite0e cerca di poter usare quanto prima i preparati da spruzzo o e8 inutile parlare di biodinamica, sai bene che funziona solo se applicata in toto .. oltretutto su 100 m.q. servono 3 litri per ogni irrorazione per cui non e8 certo difficoltoso il terreno che stai lavorando a quest'ora dovrebbe aver avuto almeno ( contando le prime 3 ravvicinate )4 irrorazioni di 500 e 2 di 501. Se non sono state fatte, non stai facendo biodinamica ma un buon biologico, l'importante e8 che tu ne sia cosciente i prodotti saranno buoni lo stesso.Buon lavoroMichele

  • Ciao Matteo, si prob

    Ciao Matteo, si probabile aisissfa, zappetta in frutti ogni volta che ne hai la possibilite0e cerca di poter usare quanto prima i preparati da spruzzo o e8 inutile parlare di biodinamica, sai bene che funziona solo se applicata in toto .. oltretutto su 100 m.q. servono 3 litri per ogni irrorazione per cui non e8 certo difficoltoso il terreno che stai lavorando a quest'ora dovrebbe aver avuto almeno ( contando le prime 3 ravvicinate )4 irrorazioni di 500 e 2 di 501. Se non sono state fatte, non stai facendo biodinamica ma un buon biologico, l'importante e8 che tu ne sia cosciente i prodotti saranno buoni lo stesso.Buon lavoroMichele

  • Ciao Matteo, si prob

    Ciao Matteo, si probabile aisissfa, zappetta in frutti ogni volta che ne hai la possibilite0e cerca di poter usare quanto prima i preparati da spruzzo o e8 inutile parlare di biodinamica, sai bene che funziona solo se applicata in toto .. oltretutto su 100 m.q. servono 3 litri per ogni irrorazione per cui non e8 certo difficoltoso il terreno che stai lavorando a quest'ora dovrebbe aver avuto almeno ( contando le prime 3 ravvicinate )4 irrorazioni di 500 e 2 di 501. Se non sono state fatte, non stai facendo biodinamica ma un buon biologico, l'importante e8 che tu ne sia cosciente i prodotti saranno buoni lo stesso.Buon lavoroMichele