Casa Editrice Nord - Le parole del nostro destino

Narrativa generale

Narrativa generale

Le parole del nostro destino

di Beatriz Williams
Le parole del nostro destino
Quando l'amore è davvero eterno
titolo
Le parole del nostro destino
ISBN
9788842920786
autore
Beatriz Williams
traduttore
Cantoni E.
collana
Narrativa Nord
dettagli
468 pagine, libro - cartonato con sovraccoperta
approfondisci
Vai al minisito
Le parole del nostro destino - Guarda il booktrailer
Amiens, Francia, 1916. Incurante della pioggia battente, una donna è in attesa fuori della cattedrale. Tra i fedeli raccolti in preghiera, c’è il capitano Julian Ashford, l’uomo per cui lei ha sacrificato ogni cosa e che tuttavia non rivedrà mai più. Quando tornerà in trincea, Julian morirà. Ma lei è lì per riscrivere il loro destino. Il nome della donna è Kate…
New York, oggi. Incurante del gelo, una donna è in attesa davanti alla porta di Julian Laurence: sebbene sia la vigilia di Natale, deve consegnargli dei documenti urgentissimi. I due si sono conosciuti il giorno precedente, eppure, quando lei entra in casa, lui si comporta come se l’aspettasse da sempre, come se l’amasse da sempre. Ricambiare quell’amore le sarà facile: Julian è uno degli uomini più ricchi e affascinanti di Manhattan, è romantico, appassionato, intenso. Per qualche mese, la vita diventa un sogno da cui non ci si vorrebbe svegliare mai più... Ma poi, dal nulla, spunta un libro: la biografia di Julian Ashford, un prezioso volume corredato di foto e di lettere scritte dal celebre poeta-soldato durante la prima guerra mondiale. La donna non ha dubbi: la calligrafia elegante e ordinata, gli occhi gentili, il volto che s’intravede sotto il berretto sono del suo Julian. E quel libro sta per segnare il loro destino. Il nome della donna è Kate…
In un turbine di sentimenti e di misteri, di speranze e di passione, Le parole del nostro destino racconta la storia di un amore vero, un amore unico, un amore eterno.


Vai alla pagina Facebook e clicca "Mi piace"!


Lo vidi allontanarsi con altri due ufficiali. «Julian!» urlai.
Lui si voltò, perplesso, scrutando tra la folla.
Non sapeva chi fossi.
Non poteva essere altrimenti, me l’ero ripetuto mille volte, tuttavia la sua reazione sconcertata mi ferì. Non mi aveva riconosciuto. Per lui, ero una perfetta estranea. «Capitano Ashford», dissi, sforzandomi di nascondere la delusione. «Signorina, vi sentite bene?» mi chiese.
«Sì, sto benissimo.» Nel pronunciare quelle parole, però, mi resi conto di avere le vertigini. Non svenire… mi dissi, ma stavo già perdendo l’equilibrio.
Caddi tra le sue braccia.

Su questo libro, leggi anche l'editoriale della Redazione.
Parlano del libro
Sololibri.net
25 Settembre 2012

La lettura di Le parole del nostro destino, vincitore di due Romance Writers of America Award, è caldamente consigliata a tutti quelli convinti che la forza dell'amore possa travalicare il tempo, lo spazio e l'avverso destino. Nel volume che l'autrice dedica "a mio marito e ai miei bambini, senza i quali tutto il resto non significa nulla", un posto centrale occupa il personaggio del capitano Julian Laurence Spencer Ashford appartenente al corpo di fanteria dei Royal Welch Fusiliers durante la I Guerra Mondiale.
link articolo »
  
Brescia Oggi
17 Settembre 2012

Chi ama la letteratura romantica, inoltre soffusa di mistero e di un certo afflato di metafisica, con Le parole del nostro destino di Beatriz Williams (titolo originale Overseas, Editore Nord, 468 pagine, 17,60 euro) è servito. L'autrice, laureata a Stanford, ha lavorato per anni come consulente per la comunicazione di diverse aziende, sia a New York che a Londra. Questo suo primo romanzo richiama alla mente il bellissimo film di Hichtcock La donna che visse due volte.
link articolo »
  
Settimanale Nuovo
6 Settembre 2012

Quell'amore eterno, che ritorna un se...
Un turbine di sentimenti e di misteri, di speranze e di passioni. La storia di un amore vero, unico, eterno che trascende il tempo e lo spazio. Il primo romanzo di Beatriz Williams, scrittrice statunitense, ha già vinto due premi al Romace Writers Awards, gli Oscar americani dedicati ai romanzieri emergenti. Siamo ad Amiens, in Francia, nel 1916, l'epoca della Prima Guerra Mondiale. Incurante della pioggia battente, Kate è in attesa
leggi »