La sorellanza – Christina Dalcher - Casa Editrice Nord

Se ti unisci a noi è per sempre…Miranda non ha mai condiviso le idee della madre, una femminista radicale che ha abbandonato la famiglia per creare Femlandia, una comunità interamente gestita da donne. Tuttavia, ora che la crisi economica ha messo in ginocchio il Paese, che crimini e saccheggi sono all’ordine del giorno, e che lei stessa è oppressa dai debiti, Miranda non ha altro posto in cui andare se non quello Stato nello Stato che negli anni è diventato prospero ed efficiente, e ha fatto della solidarietà e della sorellanza la sua cifra distintiva. In effetti, all’inizio per Miranda è un sollievo sentirsi finalmente al sicuro: le viene assegnata una casa accogliente e le vicine sembrano sempre pronte a darle una mano. Eppure ben presto si rende conto che, dietro quella facciata perfetta, si cela una realtà inquietante. Mancano del tutto gli uomini. A scuola ci sono solo alunne, così come tutte le neonate sono femmine. E quando a due ragazzini in pericolo viene negato un aiuto perché maschi, Miranda capisce di non poter restare a guardare e decide di lottare per ciò che ritiene giusto. Ma troppo spesso la giustizia è un lusso, soprattutto se sei donna e se la posta in gioco è la tua libertà. Perché c’è un prezzo da pagare per sfuggire a un mondo governato dagli uomini…

La sorellanza

Una storia sottilmente inquietante, che si legge tutta d'un fiato.
The Guardian

Esplosivo.
Heat

Con questo romanzo provocatorio, Christina Dalcher si conferma un'autrice di grande talento.
Publishers Weekly

Un thriller che appassiona e fa riflettere, perfetto per i fan del Racconto dell'ancella.
Library Journal

Collana: NARRATIVA NORD
Numero di pagine: 432
Formato: Libro - Cartonato con sovraccoperta
DATA: 2022-10-11
ISBN: 9788842934646
Prezzo: € 19
An error occurred on client