Gli anni della polvere – Susanne Abel - Casa Editrice Nord

Un amore impossibileUna famiglia divisa dalla guerraUna storia straordinaria sul potere della speranzaTom non ha mai avuto un buon rapporto con la madre. Ma, da quando Greta ha iniziato a mostrare chiari sintomi di demenza senile, ha messo da parte i risentimenti per prendersi cura di lei, sopportandone persino le dimenticanze più dolorose, come chiamare il defunto padre col nome sbagliato o chiedere notizie della «sorella» di Tom, che però è figlio unico. Tuttavia c'è qualcosa nel tono di Greta – una dolcezza così insolita per lei – che induce Tom a dubitare si tratti solo di deliri indotti dalla malattia. E i suoi sospetti si trasformano in certezza il giorno in cui, nascosti in un cassetto, trova la foto di un soldato afroamericano e una vecchia bambola. Inizia così per Tom un viaggio attraverso un passato che Greta non ha mai voluto condividere con nessuno: gli anni spensierati nella casa di famiglia nella Prussia orientale, all'epoca parte del Reich; poi la fuga a piedi verso ovest, cacciati dai sovietici alla fine della seconda guerra mondiale; i primi, durissimi mesi ad Heidelberg, a lottare contro la fame e il freddo, e infine l’incontro con Bob Cooper. Bob, che era stato il primo, travolgente amore di Greta, un lampo di felicità purissima spazzato via dai pregiudizi di un Paese in cui non c'era posto per chi aveva un diverso colore della pelle… Seguendo il filo della memoria, a poco a poco Tom ricostruisce la figura di una donna lontanissima dall'immagine che aveva di sua madre, una donna forte, appassionata e caparbia. E capisce che l'amore è l'unica cosa che rimane quando si ha dimenticato tutto, e sarà quell'amore, alla fine, a indicargli la via per ritrovare la sua famiglia perduta…

Gli anni della polvere

Una storia che ti rimane dentro molto tempo dopo averla letta.
MDR, Under Books

Un romanzo profondamente toccante sulla crudeltà della guerra, sul potere dei legami familiari e sull'importanza di conoscere il proprio passato.
Freundin, Booklet

Raramente la Storia è stata raccontata in modo così vivido ed emozionante.
Horzu

Grandioso, avvincente e ben documentato. Non riesci a smettere di leggere.
WDR 5

Alla fine del romanzo, Susanne Abel ringrazia il cielo per aver vissuto in tempo di pace… e dopo averlo letto capisci perché.
Donna

Un esordio sensazionale!
culturmag.de

Il miglior romanzo dell'anno.
Neue Ruhr Zeitung

Un romanzo potente, con una protagonista forte cui è impossibile non affezionarsi.
WO am Sonntag

Collana: NARRATIVA NORD
Numero di pagine: 432
Formato: Libro - Brossura fresata con alette
ISBN: 9788842934202
Prezzo: € 19.8
An error occurred on client